Antonino Cannavacciuolo: chef e patron di Villa Crespi.


Booking di:: Antonino Cannavacciuolo
Contatta: Antonino Cannavacciuolo (Antonino Cannavacciuolo)
Scrivi a: Antonino Cannavacciuolo (Antonino Cannavacciuolo)
  • Nome

  • Cognome

  • Email

  • Cellulare

  • Provincia

  • Richiesta

  • Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy.

  •  


Antonino Cannavacciuolo: chef e patron di Villa Crespi.

Antonino Cannavacciuolo, campano per origini e piemontese per adozione, unisce il Sud al Nord Italia, con una fusione esclusiva di sapori e piaceri nella sua cucina che trae ispirazione dalla tradizione della “sua” Campania e dalla semplicità dei sapori di casa: i sapori della mozzarella di bufala e della pasta di Gragnano, del fegato grasso e del capretto della Bisalta, per citarne solo alcuni che, nel tempo, sono diventati i suoi cavalli di battaglia.

Antonino Cannavacciuolo: chef e patron di Villa Crespi - una fusione esclusiva di sapori e piaceri.
Antonino Cannavacciuolo: chef e patron di Villa Crespi - una fusione esclusiva di sapori e piaceri.

Antonino porta le sue origini nel cuore: il ricordo vivo della dura gavetta nelle cucine di rinomati ristoranti in Italia ed in Europa, la determinazione a crescere che lo ha forgiato, e quella enorme volontà di imparare. Tutto inizia negli anni Ottanta con la scuola alberghiera. A fine millennio, il giovanissimo Antonino Cannavacciuolo, coglie la sfida, insieme alla moglie Cinzia Primatesta: dare maggior lustro alla splendida Villa Crespi di Orta San Giulio.

Antonino Cannavacciuolo, chef e patron di Villa Crespi e la moglie Cinzia Primatesta.
Antonino Cannavacciuolo, chef e patron di Villa Crespi e la moglie Cinzia Primatesta.

È la sfida che permetterà al passato (le sue origini) di convivere con il presente che vede prender vita alle sue “creazioni” culinarie.

Antonino Cannavacciuolo: cucina 2 stelle Michelin all’interno dell’hotel 5 stelle lusso Villa Crespi a Orta San Giulio.

La cucina di Antonino Cannavacciuolo, conquista la prima stella Michelin nel 2003. La seconda stella Michelin nel 2006, e gode oggi, dell’approvazione da parte delle più rinomate guide gastronomiche italiane ed internazionali.

Antonino Cannavacciuolo ed il suo team di cucina a Villa Crespi.
Antonino Cannavacciuolo ed il suo team di cucina a Villa Crespi.

Antonino Cannavacciuolo, Chef Patron del ristorante 2 stelle Michelin a Villa Crespi, è affiancato da un team di cucina giovane che ne segue le orme con costante dedizione e quotidiana passione. Al centro di tutto: la cura per l’ospite. Il servizio è diretto dal Restaurant Manager Massimo Raugi, sia all’interno delle tre sale del ristorante che dell’incantevole veranda con vista sul parco secolare e del moderno lounge bar.

Antonino Cannavacciuolo - Villa Crespi.
Antonino Cannavacciuolo - Villa Crespi.

Pura arte culinaria, quella di Chef Antonino Cannavacciuolo che, con all’origine materie prime d’eccellenza, comunica la sua personalità attraverso il suo lavoro, per approdare ad una cucina mediterraneo-creativa che, in un crescente coinvolgimento riesce sempre a sorprendere ed emozionare: calore campano e rigore piemontese in un perfetto equilibrio di piatti che raccontano un sogno.

Antonino Cannavacciuolo Chef e patron di Villa Crespi - cucina 2 stelle Michelin all’interno dell’hotel 5 stelle lusso Villa Crespi a Orta San Giulio.
Antonino Cannavacciuolo Chef e patron di Villa Crespi - cucina 2 stelle Michelin all’interno dell’hotel 5 stelle lusso Villa Crespi a Orta San Giulio.

Antonino Cannavacciuolo: Meta di Sorrento, Novara, Torino – nuovi progetti di ristorazione e accoglienza. La filosofia d’un napoletano sul lago d’Orta

Tempra tenace e costante ricerca ed ispirazione, conducono alla nascita di nuovi progetti di ristorazione ed accoglienza, tra questi: Laqua Charme & Boutique a Meta di Sorrento, in onore della sua terra natìa; Cannavacciuolo Café & Bistrot e Cannavacciuolo Bakery a Novara e Cannavacciuolo Bistrot di Torino, come riconoscimento alla sua patria adottiva.

Antonino Cannavacciuolo: Laqua Charme & Boutique a Meta di Sorrento.
Antonino Cannavacciuolo: Laqua Charme & Boutique a Meta di Sorrento.

È l’Amore per la famiglia, unito all’Amore per il lavoro, che ha portato il napoletano Antonino Cannavacciuolo sul Lago d’Orta, in Piemonte.

Antonino Cannavacciuolo Chef e patron di Villa Crespi a Orta San Giulio sul lago d'Orta..
Antonino Cannavacciuolo Chef e patron di Villa Crespi a Orta San Giulio sul lago d'Orta..

Nel ristorante Gourmet di Villa Crespi, la sua filosofia di cucina abbina queste due terre, Piemonte e Campania, che così si fondono, tra gli ingredienti: formaggi e carne del Piemonte, pasta e pesce del Mediterraneo in una cucina giovane e solare dove nulla è lasciato al caso. Nei piatti, le creazioni di Cannavacciuolo contemplano le linguine avvolgersi in sinuosi rivoli intorno alle forchette, il plin sabaudo abbracciare i pomodori del Vesuvio..

Antonino Cannavacciuolo Chef e patron di Villa Crespi - cucina 2 stelle Michelin all’interno dell’hotel 5 stelle lusso Villa Crespi a Orta San Giulio.
Antonino Cannavacciuolo Chef e patron di Villa Crespi - cucina 2 stelle Michelin all’interno dell’hotel 5 stelle lusso Villa Crespi a Orta San Giulio.

E.. la Cantina? Due, in realtà le cantine: una per i vini rossi ed una per vini bianchi, spumanti e champagne. Le bottiglie riposano a temperatura ed umidità ideali per il loro perfetto mantenimento. 1.800 etichette per le migliori proposte classiche e contemporanee. Una carta vini in continua evoluzione, per proposte che percorrono il territorio italiano ed internazionale in lungo e in largo.

Antonino Cannavacciuolo Chef e patron di Villa Crespi - cucina 2 stelle Michelin all’interno dell’hotel 5 stelle lusso Villa Crespi a Orta San Giulio.
Antonino Cannavacciuolo Chef e patron di Villa Crespi - cucina 2 stelle Michelin all’interno dell’hotel 5 stelle lusso Villa Crespi a Orta San Giulio.

Chef Antonino Cannavaciuolo ed il Sommelier, scelgono e selezionano personalmente le pregiate etichette delle cantine che, secondo una leggenda, sono collegate attraverso dei sottopassaggi all’Isola di San Giulio e alla Torre di Buccione.

Antonino Cannavacciuolo Chef e patron di Villa Crespi - cucina 2 stelle Michelin all’interno dell’hotel 5 stelle lusso Villa Crespi a Orta San Giulio.
Antonino Cannavacciuolo Chef e patron di Villa Crespi - cucina 2 stelle Michelin all’interno dell’hotel 5 stelle lusso Villa Crespi a Orta San Giulio.


Pubblicato il: 27.05.2020 alle 07:42:10 - by Redazione Just Italy (Ste FStyle Image)


Antonino Cannavacciuolo (Antonino Cannavacciuolo) consiglia:
Card image cap
Carlo Cracco e il suo Dinner Club, Made in Italy, in viaggio nel mondo
Card image cap
Bruno Barbieri - chef da 7 stelle Michelin!
Card image cap
Joe Bastianich, ambasciatore della cucina italiana negli USA.
Card image cap
Spazio vuoto