Un treno di purissimo cioccolato pesante 1.285 chili


Booking di:: Redazione Just Italy
Contatta: Redazione Just Italy (Giuseppe Antonio Signato)
Scrivi a: Redazione Just Italy (Giuseppe Antonio Signato)
  • Nome

  • Cognome

  • Email

  • Cellulare

  • Provincia

  • Richiesta

  • Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy.

  •  


Un treno di purissimo cioccolato pesante 1.285 chili

Un treno di purissimo cioccolato pesante 1.285 chili
Un treno di purissimo cioccolato pesante 1.285 chili

Lo ha realizzato una azienda leader nel settore ed è subito entrato nei Guinnes dei primati!

 

È stato inaugurato lunedì 19 novembre un treno particolare, il Belcolade Express, interamente di purissimo cioccolato di un’azienda belga leader nel settore.

 

Ed è subito entrato nel Guinness dei primati. Non avrebbe potuto essere diversamente: è lungo 34 metri e mezzo e pesa 1.285 chili. È composto di 6.432 pezzi per il cui assemblaggio sono occorse 784 ore di lavoro. A realizzarlo è stato l’artista maltese del cioccolato Andrew Farrugia, con cui ha collaborato un esperto della gastronomia belga.

 

Il treno è stato presentato alla Gare de Midì di Bruxelles, che ha dato così il via alla sua prima Brussels Chocolate Week.

 

Il dolce capolavoro, strepitoso in ogni dettaglio,  ripercorre la storia delle ferrovie belghe, dal vapore all’elettricità: i primi sette vagoni sono di stile moderno, gli altri riproducono le prime carrozze del XIX secolo.

 

Il professore Koen Dewettinck, dell’Università di Gand (Department of Food Safety and Food Quality), asserisce convinto “Come provato dai carotaggi nei vagoni, non c’é un solo pezzo di metallo o di plastica, questo è cioccolato belga al 100%”.

 

Una gioia per gli occhi, un’eccitazione per le papille gustative, ma ahimè non da mangiare, come ha scoperto la numerosa folla intervenuta all’inaugurazione, che già sognavano di sgranocchiarne qualche pezzetto e nell’attesa deglutivano a vuoto. Locomotiva e vagoni, infatti, sono stati ricoperti da una vernice non commestibile per proteggerli dal calore.

 

Per i golosi ammirare il treno e non poterlo assaggiare è un supplizio di Tantalo, a meno di non essere è essere masochisti.

 

Meglio allora concedersi un week end a Montreux in Svizzera per salire sul treno del Cioccolato, che arriva fino alla regione della Gruyère, da cui provengono sia cioccolato di prima qualità che la groviera. Si può viaggiare in vagoni di lusso stile “Belle èpoque”, o in vagoni panoramici.  Naturalmente tutta la gita è costellata di sorprese “cioccolatose” e di visita ai luoghi sacri del cioccolato (e del formaggio). Però il treno viaggia solo da maggio a ottobre, purtroppo.


Pubblicato il: 22.03.2019 alle 08:00:00 - by Redazione Just Italy (Giuseppe Antonio Signato)